Blog

Omofoni: le parole più confuse dell'inglese

Omofoni: le parole più confuse dell'inglese

Gli omofoni sono un numero qualsiasi di parole che hanno la stessa pronuncia ma significati, ortografia o origini diversi.

La pronuncia dell'inglese può essere molto strana. Se hai studiato l'inglese (anche per un breve periodo) potresti averlo notato.

Forse sei stato sorpreso di scoprire che "due" è pronunciato come "a". O forse hai pensato che fosse strano che "caro" fosse pronunciato come "cervo". Che ci crediate o no, anche questo sembra strano ai nativi persone che parlano inglese, quindi non sei solo.

Ci sono molte parole come quelle in lingua inglese (e molti credono che la loro unica funzione sia aggiungere altro alla confusione, ma giuriamo che non è così); ecco perché è così comune che le parole "sei" e "tuo" sono confuse. Parole simili, ma hanno significati diversi sono noti come omofoni. In questo articolo imparerai più delle coppie di parole omofoniche 25 di cui avrai sicuramente bisogno nella tua vita. Tuttavia, inizieremo spiegando in dettaglio cos'è un "omofono".

La radice della parola "homo" significa "lo stesso", mentre la particella "telefono" significa "suono". Le parole omofoniche sono quelle che hanno lo stesso suono, ma hanno significati diversi.

Come avrai già notato, gli omofoni sono parole confuse, ma anche una parte importante del discorso. Ecco perché è molto importante che li conosciamo e sappiamo come sono scritti.

Ci sono alcuni libri specializzati nello spiegare in modo divertente parole omofoniche. Due testi popolari sono A Chocolate Moose for Dinner e The King Who Rained di Fred Gwynne. Un altro buon libro è Dear Deer di Gene Barretta.

Elenco di omofoni che devi conoscere

A seconda del periodo in cui hai studiato inglese, potresti già conoscerne alcuni. Tuttavia, potresti trovare alcune parole nuove e interessanti in questo elenco.

La maggior parte di questi omofoni si applica a tutti i dialetti dell'inglese. Tuttavia, a causa delle piccole differenze di pronuncia, alcune parole possono essere omofoniche in inglese americano, ma non in inglese, e viceversa. Allo stesso modo, ci sono alcuni omofoni che sono più comuni nell'inglese americano che negli inglesi, e viceversa. Non ti preoccupare se sembra complicato. Oggi ci concentreremo solo su omofoni chiari e omofoni comunemente confusi.

1. mangiato, otto

Ate (verbo): questo è il passato del verbo “mangiare”.

Otto (sostantivo): il numero che segue 7 e prima di 9.

2. nudo, orso

Nudo (aggettivo): questa parola significa nudo, scoperto o non decorato.

Orso (sostantivo): un orso.

3. compra, ciao

Per acquistare (verbo): acquisto. Questo è forse uno dei primi verbi che hai imparato.

Per (preposizione): questa parola ha diversi usi. Ad esempio, può significare "accanto a" o "vicino", quando si parla di una posizione. Puoi anche indicare l'autore di un'opera.

Ciao (esclamazione): un'abbreviazione della parola "arrivederci"

4. cellulare, vendi

Cell (sostantivo): celle di prigione per esempio, o le unità di base che compongono gli esseri viventi (cellule).

Per vendere (verbo)

5. rugiada, do, due

Rugiada (sostantivo)

Da fare (verbo)

Due (aggettivo): una parola che indica il termine in cui si verificherà un evento.

6. occhio, io

Eye (sostantivo)

I (pronome)

7. fata, traghetto

Fata (sostantivo): piccolo essere immaginario di umano forma che ha poteri magici.

Traghetto (sostantivo): un traghetto è una nave che trasporta passeggeri e veicoli attraverso l'acqua.

8. farina, fiore

Farina (sostantivo): una polvere ottenuta da grani macinati utilizzati per la panetteria.

Fiore (sostantivo): la parte colorata di una pianta.

9. per quattro

Per (preposizione): è una parola che di solito serve per riferirsi a una persona che riceve qualcosa o per indicare uno scopo.

Quattro (sostantivo): è il numero che segue 3 e prima di 5.

10. ascolta qui

Per ascoltare (verbo): è l'atto di ascoltare i suoni. "Udito" è la parola per descrivere il significato dell'ascolto.

Qui (avverbio): "Qui" si riferisce a dove ti trovi. Fondamentalmente, è l'opposto di "lì"

11. la nostra ora

Ora (sostantivo): un periodo di 60 minuti.

Il nostro (pronome): significa "nostro". È il forma possessiva del pronome "noi".

12. non sapere

Conoscere (verbo): significa conoscere o comprendere qualcosa.

No (determinante): indica un rifiuto o che qualcosa non è vero.

13. Cavaliere della notte

Knight (sostantivo): un uomo che riceve un onore o un grado speciale da un re o una regina. Di solito ricevono il titolo di "signore".

Notte (sostantivo): l'ora del giorno in cui il sole tramonta e la maggior parte delle persone dorme.

14. posta, maschio

Per posta (verbo o sostantivo): come un nome, sono le lettere e i pacchetti che invii per corrispondenza. D'altra parte, come un verbo significa inviare qualcosa per posta. La parola "e-mail" deriva da questo termine.

Maschio (aggettivo o sostantivo): un aggettivo (o sostantivo) che indica che qualcosa è maschile o ha organi riproduttivi maschili.

Nota interessante: in inglese britannico, la parola per posta non è "posta", ma "posta".

15. sposare, allegro

Sposarsi (verbo).

Allegro (aggettivo): sinonimo di "felice", sebbene non comune nell'inglese moderno. Questo termine è comunemente usato in frasi come "Buon Natale!"

16. carne, incontra

Meat (sostantivo): la carne commestibile degli animali.

Incontrare (verbo): significa incontrare o incontrare una persona.

Nota interessante: in inglese, puoi incontrare solo persone, ma non luoghi. Se vuoi parlare di un posto che vuoi conoscere, puoi dire: "Voglio vedere Parigi", "Voglio andare a Parigi" o "Voglio visitare Parigi".

17. coppia, pera

Coppia (sostantivo): è un insieme di due cose.

Pera (sostantivo): un frutto.

18. giusto, scrivi

Giusto (aggettivo): qualcosa di corretto.

Per scrivere (verbo): l'azione di scrivere parole.

19. vista, sito, citare

Vista (sostantivo): è il senso della vista.

Sito (sostantivo): è sinonimo di "luogo".

Cite: termine comunemente usato per parlare di citazioni bibliografiche negli scritti accademici.

20. figlio, sole

Figlio (sostantivo): un figlio maschio.

Sole (sostantivo): la stella al centro del nostro sistema solare.

21. loro, lì, sono

Il loro (pronome): il pronome possessivo di "loro".

Lì (avverbio): ricordi la parola "qui" di qualche tempo fa? Bene, questo è il contrario. "Là" si riferisce a qualsiasi luogo in cui non ci si trova.

Sono (contrazione): questa è una contrazione della frase "sono".

22. anche a due

A (Preposizione): di solito indica una posizione in cui qualcosa si sposta.

Too (avverbio): questo è un sinonimo di "anche". Serve anche per indicare che c'è un eccesso di qualcosa.

Due (sostantivo): è il numero che segue 1 e prima di 3.

23. uno, ha vinto

Uno (sostantivo): il numero dopo 0 e prima di 2.

Vinto (verbo): participio passato semplice e passato del verbo “vincere”.

24. aspetta, peso

Aspettare (verbo): significa aspettare in un posto o anticipare qualcosa.

Peso (sostantivo): una misura di quanto è pesante qualcosa.

25. indossare, dove

Da indossare (verbo): indossare abiti o accessori.

Where (Domanda): una parola da chiedere su un luogo.

Si prega di dare un'occhiata fuori scuola estiva pagina per programmi e attività.

Raccomandiamo

Summer School inglese internazionale

La nostra scuola estiva multinazionale (Club Summer MAX) a Brighton, sulla costa meridionale dell'Inghilterra, è molto popolare tra gli studenti internazionali di età compresa tra 10 e 17.

lascia un commento

Buoni regalo

Porta i tuoi regali al prossimo livello | Acquista corsi di inglese per i tuoi cari
  • A partire da 25.00 GBP
  • Ideale per Natale o compleanno
  • 12 mesi scadenza
CONTATTA ORA
Termini e condizioni si applicano
Close-Link
Cliccami
en English
X